L’istituto, anche dopo l’intervento “recisore” della Corte Costituzionale, rimane uno strumento importante per affrontare le controversie in modo costruttivo.